fbpx
OZONO

NON SOSTITUIRE UN RISCHIO CHIMICO CON UNO BIOLOGICO QUINDI ATTENTO ALLE SANIFICAZIONI DEL CORONAVIRUS

❌NON SOSTITUIRE UN RISCHIO BIOLOGICO CON UNO CHIMICO ATTENTO ALLE SANIFICAZIONI❌

Ormai anche tu sarai bombardato da pubblicità varie di aziende “per lo più improvvisate” che dicono di eseguire

Igienizzazioni, #sanificazioni, #disinfezioni

Ti consiglio di porti queste domande d chiedere delle risposte:

1)Quanto sono efficaci i prodotti che usano?
2)Quanto sono pericolosi?
3)Hanno le SDS (schede di sicurezza) del prodotto chimico?
4)quali macchinari utilizzano?
5) che concentrazioni di prodotto?
6) faranno un sopralluogo o ti hanno chiesto i dati dei locali esatti per poter fare i calcoli?
7) sei sicuro che satureranno completamente l’ambiente?
8)) quanto tempo lasceranno agire il prodotto per far sì che ci siano i giusti tempi di contatto necessari ad agire sui virus e batteri?
9) ti possono certificare che al termine del trattamento nulla rimarrà nell’aria o sulle superfici?

10) Oltre ad uccidere i virus uccideranno anche te?

Scherzi a parte… è un problema molto ma molto serio

In questa immagine vedi un volantino in cui promuovono la nebulizzazione di #Candeggina per #igenizzare

Ricordo che la CANDEGGINA e soluzioni varie di ipoclorito di sodio sono irritanti e caustiche quindi bisogna fare attenzione nel manipolarle

Non devono inoltre essere mescolate né all’acido cloridrico con cui sviluppano cloro che è tossico

né all’ammoniaca con cui sviluppano clorammine, irritanti

né all’etanolo, con cui sviluppano cloroformio

E poi… cosa resta sulle superfici e nell’aria che respiri?

Sei sicuro di voler sostituire un rischio biologico (virus) con un rischio chimico?

Purtroppo ci sono migliaia di aziende di pulizie e disinfestazioni che si sono improvvisate in #supermegaziendetuttofarecontroivirus

Ovviamente ci sono anche aziende serie?
Certo… ma sta a te scovarle e purtroppo capire in un mare così grande quali sono!

Io personalmente nonostante i miei 20 anni di lavoro in questo settore ne ho conosciuta una sola, forse due ma mi sto sbilanciando

Ma questo è normale

Non è possibile saper fare tutto e io lo dico da molto tempo

Magari sai fare benissimo le pulizie
Che è già diverso dal fare disinfestazioni
Che non ci azzecca nulla nel fare le disinfezioni

Ci sono aziende di portierato (vigilanza e sicurezza) che eseguono le pulizie e adesso stanno facendo le santificazioni con prodotti e processi dubbi

Ho sentito un grosso distributore con 4000 m2 di superficie l’altro giorno che mi diceva di aver affidato a un’agenzia di sicurezza interna la santificazione 

E che questi signori gli avevano promesso di sanificare fino a 1,5metri dal pavimento

Ma che cavolo state facendo dico io?

E tu che decidi di cadere nel tranello non ti senti anche un po’ preso in giro?

Capisco che non è colpa tua e che non puoi mai immaginare che in questo periodo di disagio Nazionale qualcuno possa cadere così in basso…

E invece è proprio così!

Ho sentito un’amica che lavora in un’ente governativo avere forti dubbi sulla sanificazione dei locali che avevano fatto al punto che avendo una figlia con problematiche respiratorie fa fatica ad andare a lavoro perché non si sente sicura

Ho sentito un RSPP di azienda chimica che mi diceva di aver iniziato una trattativa con azienda per sanificare gli oltre 3000 m2 di superfici
Peccato che verificando l’azienda ho riscontrato che sono DISINFESTATORI di scarafaggi e non hanno la benché minima idea di cosa sia un virus o battere

Indice il fatto che nella loro procedura indicavano di dover togliere fogli di carta, tastiere e computer dai locali

Ma dico io…
Anche mio figlio vi può raccontare che proprio sulle tastiere si annidano virus e batteri come stessero in un villaggio turistico

Ma io vi scoverò tutti preparatevi!類

Quindi occhio, perché i miei clienti si confidano e mi mandano le vostre misere brochure e procedure sempre che ci siano e chi lavora male si vede subito

Chi non ha la minima idea di cosa sta facendo lo fiuto a 1km

La dovete smettere di dire cavolate e approfittatevene della fiducia di cui godete in altri ambiti perché rischiare di fare del male a qualcuno

O nella migliore delle ipotesi state solo truffando!

Quindi tu che stai leggendo
Prima di scegliere un’azienda per la disinfezione sincerati bene del prodotto e processo utilizzato!

Vai sul sito internet e vedi cosa fa nella vita

Controlla se ha decine o centinaia di testimonianze sui servizi resi così da capire con chi stai parlando

Se non ne ha neanche una… fatti una domanda e datti una risposta!

Possibile mai che sei così forte, hai risolto così tanti problemi e tutti ti amano al punto che hai ZERO testimonianze pubbliche?

Ma dai…

Ovviamente queste aziende costano zero o quasi

Hanno dei processi e prodotti così validi e personale specializzato che riescono con 100 euro a farvi tutto?

Come se andassi al ristorante chiedendo un’aragosta da listino a 3 euro
E poi mi stupissi di ricevere un’aragosta giocattolo…

Ad ogni modo, se sei a Roma e vuoi fare le Cose per bene
pagando il giusto per ricevere un risultato certo puoi vedere di trovare uno spazio (non semplice)
Con la www.technocappe.it

La TechnoCappe si occupa di decontaminare ambienti come laboratori di massima sicurezza
Cappe di sicurezza biologica a contatto con virus e batteri ogni giorno
UTA e canali puliti in precedenza

Già da moltissimi anni…

Ma la grossa differenza da tutte le altre aziende è nell’eseguire TEST DI LABORATORIO

Si perché lì dove molte aziende si limitano a scopiazzare tabelle e ricopiare dati di test fatti da altri

La TechnoCappe invece li esegue da anni
Ho personalmente condotto e messo giu ogni singolo protocollo di campionamento microbiologico testando vari processi e disinfettanti
Testando prodotti in split test ed eseguendo migliaia e migliaia di tamponi

Ecco la mia personale esperienza di questi ultimi 20 anni a confronto con chiunque abbia la coerenza di farsi avanti portando test di laboratorio fatti personalmente e non per sentito dire

Detto questo…

La TechnoCappe per eseguire le disinfezioni, usa OZONO che si riconverte da solo in ossigeno al termine del trattamento!

In situazioni più particolari di virus certi come Ebola o batteri resistenti su cappe biohazard leghiamo anche un disinfettante costosissimo e particolare l’Umonium38

Ma per i soli ambienti e per la prevenzione va benissimo solo l’OZONO per abbattere la carica microbica

Per dovere di cronaca dico che anche l’OZONO ha un rischio chimico ma solo durante le fasi del trattamento ed ecco perché i miei collaboratori indossano rigorosamente maschere con filtrazione molecolare specifica a neutralizzare il gas

Ad ogni modo al termine del trattamento non lascia alcun residuo!

Ma dire di usare l’OZONO significa tutto e niente

Questo perché se poi non usi le concentrazioni giuste e attendo i tempi di contatto necessari è come non usarlo!

Quindi occhio anche a chi si propone con Ozono perché dipende sempre chi lo usa

Puoi dare una super Fiorentina da cucinare con coltello affilatissimo a un bambino di 2 anni e pretendere che la cucini nel modo corretto senza essersi prima tagliato una mano?

Immagino la risposta!

Ecco appunto
Quindi devi assolutamente studiarti l’azienda a cui vuoi affidare il lavoro

Qualcuno serio ci sarà… sicuramente!

Ti ricordo che l’OZONO è il più potente ossidante che abbiamo dopo il Fluoro

Con i suoi 2.07 di potere ossidante REDOX l’OZONO batte :

  • Perossido di idrogeno 1.78
  • Cloro 1.36
  • Diossido di Cloro 1.27
    Ecc
    Vedi tabella allegata

L’OZONO è molto attivo su Virus, Batteri, funghi, spore e lieviti oltre anche a muffe acari e cimici dei letti. Di seguito alcune tabelle riepilogative di test sull’efficacia dell’Ozono presi da brochure TechnoCappe che non divulga i propri test in quanto vengono ripetutamente copiati

Quindi ribadisco..
Se hai necessità puoi sentire la www.technocappe.it

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Puoi raggiungere facilmente l'articolo con: https://www.chizard.it/N4FS3
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + dieci =

Articoli Più Letti

To Top