fbpx
Pillole

Se Confiscate le mascherine FFP come si potranno proteggere i tecnici manutentori dal CORONAVIRUS?

😱Se tutte Le mascherine vengono confiscate… come si possono tutelare i tecnici che permettono al sistema sanitario di andare avanti?

Si parla molto dei medici 👨🏻‍⚕️che sicuramente sono in prima linea ed è altrettanto doveroso ricordare che dietro a tutto il sistema ci sono delle figure nascoste di cui nessuno parla

I TECNICI MANUTENTORI!👷🏼

Se i respiratori continuano a funzionare è grazie a chi esegue le manutenzioni

Se le cappe dove vengono eseguiti i test per il covid19 funzionano e salvaguardano i medici è grazie ai tecnici manutentori

Ci sono Operatori che sono molto esposti in quanto devono mettere mano dentro un respiratore sporco di sangue per far sì che possa assicurare la vita anche ad altre persone

Ci sono tecnici che hanno la necessità di infilare la testa dentro una cappa biohazard per un cambio di filtri Hepa che ha intrappolato i virus pronti ad infettarli

Adesso come non mai i dispositivi di protezione collettiva sono importanti così come i DPI e molto altro

E le mascherine per i tecnici verificatori?
Le protezioni individuali che oltretutto sono obbligatorie?

Un tecnico manutentore che entra in una PCL3 o in una sala degenza per eseguire una disinfezione ad esempio è molto esposto

Se la protezione Civile continua a confiscare mascherine senza neanche sapere a chi sono destinate è un bel guaio

Di certo non ci divertiamo a spendere migliaia di euro per avere delle protezioni che poi non arrivano, ma è una necessità!💸💸

Dobbiamo salvaguardare i nostri tecnici!

Ho personalmente ordinato migliaia di mascherine prima di tutto questo casino e me ne sono arrivate in soltanto 10??😱

Vedere in questo documentario cosa accade realmente dietro le quinte è molto disarmante

Ci sono due grossi risvolti negativi di tutto questo

1) le aziende che hanno impegnato i propri soldi dando fondo a quello che avevano per comprare delle protezioni individuali pagando anticipatamente anche 100.000 euro ad aziende straniere

Si sono viste confiscate le mascherine e con esse anche tutto il valore e margine che ne poteva conseguire vendendole

In pratica aziende che fino a un secondo prima erano sane e stavano lavorando (tra le poche fortunate) un attimo dopo sono a rischio fallimento come tutte le altre

Altri lavoratori che rimarranno a casa

il terrore che viene generato da tutto questo e che bloccherà sicuramente altri imprenditori come me nell’acquistare DPI per paura di vedersi confiscare la merce e bloccare i capitali che forse non rivedrà mai più o si vedrà ridotto

Questo porterà sempre di più alla conseguente mancanza di DPI sul territorio a vantaggio di altri paesi che continuano ad acquistare e fare ordini

Mi chiedo…
ma perché la Protezione Civile non si compra le SUE MASCHERINE e spende i SUOI SOLDI invece di giocare a fare il PARASSITA sulle spalle delle imprese ITALIANE?

Avete rotto le palle… ve lo dico con il cuore e sono anche troppo gentile!

2) Non arrivando mascherine alle aziende che si occupano di DISINFEZIONI, manutenzioni ecc ecc

Si crea un disagio non indifferente!

Sarebbe un po’ come chiedere a un esercito di andare in battaglia privo di armature, scudi ed elmi chiedendogli di tornare indenne pronto per un’altra battaglia e poi un’altra e poi un’altra

Così facendo si perderà la guerra è certo!

Per proteggervi dobbiamo essere protetti!

Ormai non si capisce più nulla ma una cosa è certa

NON CI SONO GARANZIE NE TUTELE IN ITALIA NE PER LE IMPRESE NE PER I LAVORATORI

Lo sapevamo già ma lo state confermando purtroppo

Ci chiedete di essere uniti mentre ci mandate al massacro perché non avete avuto una strategia sin dall’inizio e non si vede una strategia neanche adesso

un’altra cosa grave è che questo senso di insicurezza lo stiamo fissando nella mente anche degli altri paesi!

Mi chiedo quale PAZZO IMPRENDITORE VORRÀ MAI INVESTIRE ANCHE SOLO UN EURO IN ITALIA una volta finito tutto questo

Se continuate a fare cose del genere

Ormai continuo a sentire ogni giorno di amici che hanno perso tutto o perderanno tutto

E devo dire che nell’80% dei casi il primo pensiero va ai propri collaboratori che ne pagheranno le conseguenze

Veramente credete che tutti potranno ricevere i soldi della CassaIntegrazione?
E dove li prendiamo…

La TechnoCappe nel suo piccolo sta cercando di farsi carico di tutti i costi, garantendo lo stipendio ai propri colleghi per permettergli di avere una parvenza di normalità

Alcuni Collaboratori che stanno lavorando a testa bassa senza pretese perché hanno capito la difficoltà attuale che non è causata da incompetenza manageriale ma da cause di forza maggiore

Ecco perché Non vogliamo gravare sullo Stato chiedendo aiuti e soldi ma per quanto ancora potremo reggere questa situazione?

Il paradosso è che lavoriamo con la sanità pubblica e con le stesse istituzioni pubbliche con centinaia di migliaia di euro di crediti che non ci vengono erogati!

Proprio per il lavoro di disinfezione ambienti, di controlli e cambi filtri su cappe

Ma dico io… se chiudiamo i rubinetti e smettiamo di erogare certi servizi cosa accadrà?

Vi riparate le cappe da soli?

Sono veramente amareggiato…

Sono sicuro che in molti vorrebbero reagire ma in questo contesto ci sono regole stringenti, disposizioni strane e tanta confusione che delle volte non permette di FARE al meglio

Questa sensazione di impotenza genera della frustrazione che porterà solo al collasso

C’è bisogno di chiari segnali di cambiamento, c’è bisogno di una rotta da seguire con chiare indicazioni
C’è bisogno di tutele e garanzie per le imprese Italiane che ancora hanno un senso patriottico e amore per questa terra e vorrebbero vederla risollevata
Che vorrebbero tutelare i propri collaboratori al meglio senza implodere su se stesse

Come si dice… la speranza è l’ultima a morire giusto?

Ma ci è rimasta solo quella… vediamo di alimentarla e farla diventare qualcosa di concreto invece di riempire la bocca con frasi fatte e slogan da stadio!

Un appello ai lavoratori ma anche agli imprenditori che adesso sono a casa o che hanno chiesto cassa integrazione anche se non gli serviva…

Questo è il momento di FARE non di chiedere
Non di pretendere
Non di avere qualcosa in cambio
Solo FARE e fare bene!
E fare di Più!

E per farlo dovete spegnere la televisione altrimenti rimarrete bloccati in un loop infinito che alimenterà il vostro cervello solo di immondizia non facendovi vedere un possibile futuro!

Buona domenica delle Palme a tutti ma soprattutto buon lavoro!💪😎

Di seguito il link al documentario su quello che sta accadendo sulle mascherine

FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail
Puoi raggiungere facilmente l'articolo con: https://www.chizard.it/09FC8
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Più Letti

To Top