fbpx
Laboratori e Storie Da Incubo

Presentazione Sezione le vostre storie

Ciao, benvenuto

voglio avvisarti che ho aperto una sezione sul canale www.chizard.it dedicata alla tua storia, alle vostre storie in generale

le storie di chi è tutti i giorni il laboratorio chi vive il quotidiano chi utilizza le cappe chimiche chi utilizza le cappe Biohazard e quindi dispositivi di protezione collettiva.

 

Ho deciso di creare questa sezione apposita perché secondo me parte tutto da lì, è fondamentale l’ascolto

è fondamentale ascoltare le persone che veramente hanno un bagaglio di esperienze e che possono trasmettere tantissimo.

 

Mi sono reso conto che probabilmente nessuno ha mai ascoltato queste storie, io non l’ho mai trovate, mai lette da nessuna parte,

è difficilissimo reperirle, è difficilissimo anche estrapolarle dalle persone, da chi come te lavora in un laboratorio.

 

Spesso si va molto di corsa, di fretta ecco perché ho deciso, anche per premiare un po’ questo poco tempo

che serve per indicare e dare un’indicazione di quello che è accaduto nella propria storia, di regalare a queste persone il mio libro.

 

Quindi se sei interessato, se vuoi raccontare la tua storia e ti posso assicurare che sarebbe di grandissimo aiuto

non solo a me, perché io sfrutto tantissimo questo discorso per capire, comprendere, migliorare, dare delle indicazioni vere,

ma a quelli che sono i tuoi colleghi, no? I tuoi collaboratori ma anche ai ragazzi.

 

 

Immagino un ragazzo universitario che è appena uscito dall’università con tantissimi sogni, tantissime idee

e vuole entrare all’interno di un laboratorio chimico o biologico che sia, senza la benché minima esperienza,

almeno ha modo di catapultarsi, grazie alla tua storia, in un mondo vero, un mondo reale con ahimè anche tutte le sfaccettature e le problematiche che comporta.

 

Sicuramente ci sono delle cose belle, sicuramente ci sono delle cose piacevoli, delle cose che ti appassionano, che ti hanno appassionato

altrimenti spero insomma che facevi un altro lavoro, ma dall’altra parte ci sono anche delle indicazioni che tu puoi dare o accorgimenti

e soprattutto se segui il mio canale, segui i miei video sul canale Youtube di Chizard,

eccoti il link https://www.youtube.com/c/ChizardIt?sub_confirmation=1 

potrai trovare degli accorgimenti al quale tu non hai mai fatto caso perché nessuno te li aveva mai spiegati, nessuno te li aveva mai insegnati e quindi

arricchire la tua storia anche da un punto di vista costruttivo, dal punto di vista di un esame critico no?

 

Di come tu hai affrontato determinate realtà, di come hai sempre lavorato e di come magari stai lavorando adesso,

di quello che ti sei reso conto che magari era sbagliato o che ancora oggi fai di sbagliato perché io credo che non ci sia niente di male nell’ammettere i propri errori.

 

La cosa reale è che nel momento in cui uno prende coscienza e consapevolezza degli errori che fa, che commette

si adopera piano piano nel miglioramento cambiando delle piccole abitudini tutti i giorni che portano poi ad un netto miglioramento alla fine del processo

cose che sembrano pesare sul momento ma che poi portano giovamento nel tempo, quello è sicuro.

 

Quindi se ancora non l’hai fatto vai sulla sezione “Le mie storie” del canale www.chizard.it descrivi la tua storia anche lunga quanto vuoi,

cercherò di rispondere a tutte le storie lì dove trovo degli argomenti interessanti e se è una storia dettagliata come immagino

e quindi d’esperienza anche legata soprattutto ai dispositivi di protezione collettiva,

ti regalerò il mio libro

 

il libro intitolato Apocalisse Zombie proprio sulle cappe, l’unico testo che attualmente c’è sulle cappe,

quindi sulla parte manutentiva ma soprattutto sulla parte di utilizzo quindi sul corretto utilizzo delle cappe chimiche e biologiche,

che cos’è un dispositivo di protezione collettiva, ci sono mappe mentali, ci sono risultati di indagini fatte sul campo a tuoi stessi collaboratori

e quindi dove sono stati chiesti: le paure che hanno, i rischi che corrono, le problematiche che sentono

e tanto tanto altro ancora

 

La prefazione è stata scritta dal Dottor Pagliara che ringrazio immensamente

è un famosissimo oncologo a livello nazionale che ha scritto più e più libri

 

C’è anche un pezzetto della mia storia come introduzione ma soprattutto il fulcro è: le cappe

i dispositivi di protezione collettiva, ok?

 

Ti ringrazio iscriviti al canale youtube

Commenta, condividi questi video

 

Ciao e grazie

FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail
Puoi raggiungere facilmente l'articolo con: https://www.chizard.it/PI414
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Più Letti

To Top