fbpx
Sicurezza in laboratorio

Ti senti un buon tecnico di laboratorio?

Sei sicuramente un professionista nel tuo lavoro ma ti senti un buon tecnico di laboratorio al 100%?

Sono sicuro che saprai alla perfezione come si usa una pipetta piuttosto che un terreno di coltura o un microscopio ma…

se parliamo di utilizzo di una cappa chimica o una cappa biohazard?

Se sei un tecnico di laboratorio che utilizza CAPPE CHIMICHE rispondi a queste domande:

  • saprai ovviamente che la tua cappa chimica, si definisce dispositivo di protezione collettiva?
  • pensi di essere altrettanto esperto nell’utilizzarla al meglio e non mettere a rischio te o il tuo lavoro?
  • Sapresti distinguere una cappa CHIMICA da una semplice e vecchia CAPPA ASPIRANTE?
  • sai con certezza quali filtri installare sulla tua cappa chimica e come debbano essere installati correttamente?
  • sai cosa è un flusso d’aria tangente sul fronte della tua cappa tale che non infici sulla tua sicurezza o del prodotto?
  • sai cosa è una velocità di aspirazione frontale, a cosa serve e come deve essere verificata?
  • sai quando e quali filtri a carboni attivi devono essere montati sulla tua cappa chimica o cappa aspirante?
  • puoi dire di sapere alla perfezione quando eseguire una manutenzione sulla tua cappa chimica?
  • sai come deve essere eseguita una manutenzione da parte dell’assistenza tecnica della tua cappa chimica?
  • sei preparato per poter verificare l’operato di un’assistenza che hai pagato e che deve tutelare te o i tuoi collaboratori?
  • credi di essere così ben informato su norme e obblighi?
  • non hai quindi difficoltà nel controllare che la tua assistenza tecnica della cappa chimica ad esempio stia eseguendo in modo corretto i test secondo normativa affinchè la tua sicurezza sia garantita?

Se sei un tecnico di laboratorio che utilizza CAPPE BIOHAZARD rispondi a queste domande:

  • saprai ovviamente che la tua cappa biohazard, si definisce dispositivo di protezione collettiva?
  • pensi di essere altrettanto esperto nell’utilizzarla al meglio e non mettere a rischio te o il tuo lavoro?
  • Sapresti distinguere una cappa BIOLOGICA da una CAPPA DI SICUREZZA BIOLOGICA?
  • sai con certezza quali filtri hepa installare sulla tua cappa biohazard e come debbano essere installati?
  • sai cosa è un flusso d’aria tangente sul fronte della tua cappa tale che non infici sulla tua sicurezza o del prodotto?
  • sai cosa è una barriera frontale su una cappa in classe II e come va verificata?
  • sai riconoscere un flusso d’aria sterile che garantisce il risultato della tua manipolazione?
  • sai con chiarezza come decontaminare i filtri hepa di una cappa biohazard affinchè non venga contaminato il tuo laboratorio?
  • saprai quindi anche quando la tua vita è in pericolo perchè la barriera frontale della tua cappa biohazarda flusso laminare in classe II , non ti stà proteggendo a dovere?
  • Credi di essere così ben informato su norme e obblighi?
  • non hai quindi difficoltà nel controllare che la tua assistenza tecnica della cappa biohazard, stia eseguendo in modo corretto i test secondo normativa affinchè la tua sicurezza sia garantita?
  • puoi dire di sapere alla perfezione quando eseguire una manutenzione sulla tua cappa biohazard?
  • sai come deve essere eseguita una manutenzione da parte dell’assistenza tecnica della tua cappa di sicurezza biologica?
  • sei preparato per poter verificare l’operato di un’assistenza che hai pagato e che deve tutelare te o i tuoi collaboratori?

 

e potrei continuare per ore a farti domande di questo tipo, molte delle quali probabilmente non avrebbero risposta alcuna

Insomma saper manipolare sotto una cappa chimica piuttosto che una cappa biohazard non significa saperla utilizzare al meglio o sapere in che modo va manutenuta non trovi?

Quindi sei ancora convinto di poter dire a gran voce di essere un esperto nel tuo lavoro e quindi un buon tecnico di laboratorio?

prima che giungi a conclusioni affrettate vorrei farti qualche esempio:

  1. Immagina un Avvocato che si è preparato da un sacco di anni, che conosce alla perfezione il codice civile o penale che sia ma che non sa minimamente come funziona tutta la macchina giuridica che c’è soprattutto in ITALIA
    Non conosce tutti i tecnicismi che ci sono dietro e non è a conoscenza di come ci si deve muovere nel modo corretto affinché una pratica non venga rigettata o che arrivi nel posto giusto
    Ti sembra plausibile che sia un professionista completo e che sappia fare il suo lavoro?
    Dai onestamente, affideresti la tua innocenza nelle sue mani?
    O meglio affideresti una causa che riguarda tuo figlio nelle mani di un professionista del genere?
    Secondo me proprio no, io non lo farei perché per quanto in gamba possa essere ci sarà qualcuno in gamba come lui ma che conoscendo alla perfezione anche il sistema che lo circonda gli farà le scarpe
    garantito…
    e quindi le farà anche a te!
  2. Immagina adesso un dentista espertissimo che ha studiato per anni e anni, conosce benissimo tutta la parte dentale, tutte le terminologie e così via e sa anche usare un trapano o gli strumenti vari del quale dispone normalmente
    Però non sa utilizzare al meglio l’autoclave per sterilizzare gli strumenti o non è pienamente consapevole dei rischi biologici e la contaminazione crociata (ti assicuro che è così)
    rischiando di contaminare gli altri clienti e se stesso
    Gli hanno fatto vedere come si usa un’autoclave ma lui è un dentista e quindi deve saper lavorare un dente.
    Quando va fatta e come va fatta la manutenzione di quell’autoclave?
    Verifica se la stessa stia sterilizzando gli attrezzi chirurgici?
    Viene fatta verificare da personale esperto?
    Purtroppo questo non accade, ma se tu lo sapessi, ti faresti mettere le mani in bocca da un dentista bravissimo ma carente nell’uso e conoscenza della sua strumentazione?
    Io credo di no
  3. Passiamo ai piloti di automobili, ti sembra plausibile che un pilota di formula 1 ad esempio, sappia perfettamente guidare una macchina, lo fa da sempre ed è bravissimo
    ma non sa minimamente come funzioni un motore della sua vettura?
    Che non sappia perché utilizzare una determinata ruota in caso di bagnato o asciutto sia meglio di altre?
    pensi sia possibile che diventi mai un grande pilota di formula 1 senza aver approfondito ogni piccolo dettaglio sia della vettura che utilizza, del circuito, delle mansioni del suo team ecc?
    Io credo di no…
    Sinceramente non lo assumerei mai un pilota che fa finta di essere un professionista

Allora perché per te dovrebbe essere diverso?

La cappa chimica è per un tecnico di laboratorio il suo strumento base per compiere qualsiasi lavorazione e messo li per garantire la sua sichurezza, non può esimersi dal conoscerne il funzionamento della stessa e non può esimersi da capire se vengano eseguite le manutenzioni ed i controlli nel modo corretto da personale altamente specializzato e certificato
Un tecnico di laboratorio che usa una cappa chimica DEVE sapere come fare per far si che il contenimento dei vapori sia funizonale
Sono convinto che un tecnico di laboratorio esperto, per definirsi tale, debba sapere che ci sono varie tipologie di filtri che possono essere montati nella sua cappa chimica altrimenti rischia di respirarsi i vapori

Idem per un tecnico di laboratorio alle prese con una cappa biohazard
con quale tranquillità può dire di non inficiare MAI sui risultati delle proprie analisi se non sa perfettamente come funziona la sua cappa?
come fa a dormire sonni tranquilli nel momento in cui potrebbe essersi contaminato o aver contaminato mezzo laboratorio o ancora peggio aver contaminato a casa?
un tecnico di laboratorio che usa una cappa biohazard non può esimersi da capire perfettamente come funziona un filtro hepa ed il suo flusso laminare verticale e come si muove l’aria all’interno della sua zona di lavoro
un tecnico di laboratorio quando usa un cappa biohazard deve fare attenzione a moltissime cose, soprattutto al suo stesso modo di lavorare che spesso non è corretto ed altera il buon funzionamento del suo dispositivo di protezione collettiva

Con questo breve articolo spero di aver innescato in qualcuno la curiosità di approfondire la propria conoscenza sulle cappe chimiche e cappe biohazard al fine di potersi riconoscere in TECNICO DI LABORATORIO ESPERTO al 100%

consapevole di quello che sta facendo ma soprattutto consapevole del corretto funzionamento e utilizzo del suo DPC

Poi c’è sempre una soluzione, spesso la fretta e il poco tempo che rimane non sono degli amici nel lavoro ma bisogna pur sempre portare a casa la pagnotta

solo che si vorrebbe lavorare in sicurezza ed essere informati almeno sulle cose principali così da non dover pensare a tutto il resto

Allora il mio consiglio, caro tecnico di laboratorio, è di affidarti solo a un’azienda competente che ha questa sensibilità e cerca di tutelare gli operatori ad ogni coso

Se hai bisogno di un’azienda che pensi al posto tuo a tutto quello di cui hai bisogno informandoti e tutelandoti, allora stai cercando la TECHNOCAPPE di Roma

Azienda specializzata in servizi a 360° su cappe chimiche e cappe biohazard

visita pure il sito www.technocappe.it per approfondire

sono gli unici ad utilizzare il sistema “CAPPA SICURA

 

Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui dovrai vivere

ciao

Fabrizio Cirillo
Il Boss delle cappe

 

FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail
Puoi raggiungere facilmente l'articolo con: https://www.chizard.it/T746Q
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Più Letti

To Top